Guarino: «Per rimanere in vetta, bisogna meritarselo»